Genova finalmente all’avanguardia per le bici!! Presto il lancio del bike sharing per monocicli

Mesi fa avevamo segnalato la nascita a Genova del primo percorso ciclo-pedo-ferroviario: una originale iniziativa che vedeva il nostro Comune in prima fila sul tema della condivisione degli spazi tra varie forme di mobilità.

In effetti prima di allora nessuno aveva mai pensato all’utilità, e ai simpatici esiti, di condividere un percorso tra un pedone (o una bici) e un treno.

Oggi, passando dalle parti della ipotetica stazione FS del WTC, ci siamo accorti che è in gestazione una nuova grande idea, anche questa del tutto originale: il bike sharing per monocicli.

Infatti, come si vede dalla foto dei lavori in corso, gli attacchi delle colonnine del bike sharing sono talmente vicini al muro che possono servire solo per una bicicletta senza una ruota.0001 Ne abbiamo dedotto che agli ultimi piani del Matitone stanno sperimentando qualche modello di bici ancora sconosciuto: ne attendiamo con ansia il lancio.

Per dovere di cronaca, dobbiamo riferire che c’è chi suggerisce che la ditta installatrice (Aster?) dopo aver sbagliato una volta il posizionamento delle colonnine (vedi i segni dei rattoppi al marciapiede) abbia pensato, per mettersi al sicuro: “questa volta gliele metto belle attaccate al muro, così non mi rompono più i c….

Di fatto, se la sperimentazione sul bike sharing per monocicli non dovesse andare a buon fine, si dovranno spostare (per la terza volta) gli attacchi delle colonnine.

Tempo e soldi buttati per un servizio che nessuno (a Genova) usa e per un lavoro che in ogni caso si poteva fare installando una stazione di bike sharing su pedana, come ormai fanno ovunque.

Senzanome

        una stazione di bike sharing su pedana

Giorgio Ceccarelli

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Genova finalmente all’avanguardia per le bici!! Presto il lancio del bike sharing per monocicli

  1. Franco Ta ha detto:

    bike sharing fa rima con sogni di visionari che si affidano ai politici, Politici che si fanno vedere in bici prima delle elezioni come Grillo, Renzi, piu’ shic, si fece notare con la Smart. Anche Marco Doria aveva organizzato una “biciclettata” da Palazzo Ducale, simbolo della cultura ruggente degli ambientalisti, alla Fincantieri, simbolo della scomparsa cultura operaia. Tant’e’ che e’ stato eletto e una volta in carica si e’ fatto beffe dei ciclisti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...