Genova? Città in discesa

Il motto cittadino è che a Genova ci sono le salite, quindi non si può andare in bici. Si dimentica che le salite prese in senso opposto diventano discese e meno male.

La famosa discesa di via Assarotti

Quindi la bici a Genova è perfetta, basta caricarla su ascensori, funicolari, trenini e la salita sparisce. Altro che piattodromi (città di pianura) sono noiose, sempre uguali, in estate sono generalmente calde e di discese per rinfrescarsi nemmeno l’ombra, ma in inverno il freschino è esagerato. Se proprio dobbiamo fare qualche salitina genovese, prendiamocela con calma, usiamo un rapporto (marcia) adatto e non pensiamo che sia lo Stelvio.

Questa voce è stata pubblicata in Davidegi e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...